ANGOLA

BACK TO SCHOOL: Diritto all'istruzione

Back to school - La storia di Vasco - Vasco ha 15 anni e vive a Casa Margarida, Centro di seconda accoglienza per bambini di strada a Luanda in Angola. Vasco è entrato in contatto per la prima volta con la rete salesiana di protezione dei bambini di strada nel 2017, quando l’equipe di primo contatto in strada lo ha incontrato: lui era spaventato e senza un posto dove andare. Era da poco fuggito di casa perché il patrigno non lo riconosceva come suo figlio e non si preoccupava della sua istruzione. Gli educatori dell’equipe di strada gli si sono avvicinati e lo hanno convinto ad andare con loro al Centro di prima accoglienza, Casa Magone. Da quel giorno Vasco non è più tornato in strada. Oggi studia in una delle scuole salesiane e sostiene che l’educazione è fondamentale nella vita di ognuno, in quanto ci permette di rispettare gli altri, oltre ad essere rispettati. Quando vede i suoi vecchi amici in strada si dispiace per loro, perché non hanno tutte le possibilità che ha lui, soprattutto quella di poter studiare.

DONA ORA

Storie

È così che a inizio ottobre 2020 cambio il mio itinerario, mi ritrovo a Madrid, perché finalmente devo riportare Aimée in Congo.

“Voglio diventare un medico per curare tutti” - Mi chiamo Julio Cesar.

La scuola è una grande opportunità - Mi chiamo Ammanuel, ho 26 anni e mi ricordo che quando andavo a scuola l'unica cosa che mi interessava era stare con i miei compagni.

Inizio a giocare e ritrovo la gioia!  Mi chiamo Cynthia, vivo in Burundi e mi piace tanto giocare con la corda a “Juster”.  Questo gioco mi aiuta molto quando ho

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.