BRASILE

Vado a scuola per… incontrare gli amici ed imparare tante cose!

Proteggiamo il loro presente! Ciao, mi chiamo Maria Joaquina, sono una bambina di 8 anni e vivo nel fiume Uaupès, nel lato colombiano. Tutte le mattine, con la canoa, noi andiamo a scuola dal lato brasiliano, dove ci incontriamo con i nostri amici. La mia scuola è piccola, fatta di legno e foglie di palma, ma io la trovo carina e la sento mia. Io appartengo alla nazione colombiana, ma in realtà tra di noi non sentiamo questa divisione. Siamo tutti indigeni, della etnia Cubea e ci sentiamo molto uniti. Vorrei che nella mia scuola ci fosse una lavagna bianca con i pennarelli, perché in quella che abbiamo non riusciamo a leggere bene. Vi abbraccio dall´Amazzonia.

Storie

“Voglio diventare un medico per curare tutti” - Mi chiamo Julio Cesar.

La scuola è una grande opportunità - Mi chiamo Ammanuel, ho 26 anni e mi ricordo che quando andavo a scuola l'unica cosa che mi interessava era stare con i miei compagni.

Inizio a giocare e ritrovo la gioia!  Mi chiamo Cynthia, vivo in Burundi e mi piace tanto giocare con la corda a “Juster”.  Questo gioco mi aiuta molto quando ho

Da Haiti - Carpet e il suo rap sulla resilienza e la positività. Corri verso il tuo sogno!!!

 

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.