BURUNDI

Dalla strada alla scuola… e sono la più brava!

Proteggiamo il loro presente! Sono AKIMANA Ornella, ho iniziato a vivere per strada perché i miei amici mi dicevano che lì avrei fatto molti soldi e avrei potuto mangiare tantissimo! La vita di strada è stata dura: non mi sentivo adeguata, ero sempre di cattivo umore e aggressiva. Per fortuna sulla strada ho conosciuto le suore e l’equipe di educatori della Maison Béthanie e dopo un lungo percorso di sensibilizzazione ho iniziato l’inserimento nella scuola. Era per me una bella sfida ed ero spaventata: temevo di fallire a causa della mancanza di autostima. L’equipe di educatori mi ha aiutato a superare le mie paure e ho iniziato ad amare la scuola. Alla fine del primo trimestre sono stata proclamata LA PRIMA DELLA SCUOLA! È stato un grande onore e tra feste e regali ho iniziato a credere nelle mie capacità. Quest’anno vado in 6° e sono la prima della classe, spero di diventare medico così con il mio stipendio potrò aiutare i bambini di strada. Ringrazio di cuore la "Maison Béthanie" per la sua attenzione ai bambini di strada.

Storie

“Voglio diventare un medico per curare tutti” - Mi chiamo Julio Cesar.

La scuola è una grande opportunità - Mi chiamo Ammanuel, ho 26 anni e mi ricordo che quando andavo a scuola l'unica cosa che mi interessava era stare con i miei compagni.

Inizio a giocare e ritrovo la gioia!  Mi chiamo Cynthia, vivo in Burundi e mi piace tanto giocare con la corda a “Juster”.  Questo gioco mi aiuta molto quando ho

Da Haiti - Carpet e il suo rap sulla resilienza e la positività. Corri verso il tuo sogno!!!

 

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.