Congo - Bukavu

LO STUDIO È LA CHIAVE DELLA FELICITÀ

Mi chiamo Rita. Sono la terza di cinque figli. Ho avuto una vita complicata: due gravidanze quando ero ancora troppo piccola, una vita da ribelle e lontana da casa, alcool, mio padre che ha perso il lavoro e ha lasciato mamma e fratelli da soli… Tutto questo mi ha fatto riflettere sull’importanza dello studio per sperare in un futuro e riscattare la propria vita! Quando la vita sembrava giunta al capolinea, assieme a delle mie amiche siamo andate a iscriverci in una scuola da autodidatti, abbiamo iniziato a studiare, seppur con tante difficoltà. L’esperimento è andato bene, siamo state tutte promosse, il che ci ha rese forti e determinate. Non ci siamo fermate là: pochi mesi dopo nel gruppo è arrivata un'altra ragazza che ci ha parlato di una scuola di mestieri. L’idea mi è piaciuta e sono andata a iscrivermi al Centro Don Bosco. Sono stata accettata come apprendista in meccanica auto. Al Centro hanno iniziato a prendersi cura di me, a farmi desistere dal bere… Ho seguito l'apprendistato di autista meccanico. Mi sono allontanata dalle tentazioni perché ho capito che la formazione era l'unica chiave della felicità. Grazie a tutti i formatori, sono riuscita a finire i corsi, a fare uno stage di tre mesi in una officina e ad ottenere il brevetto di meccanica automobilistica: era quello che volevo! Quando ho finito lo stage, il Centro Don Bosco aveva appena comprato tre moto furgone a tre ruote, che a Bukavu funzionano da taxi (possono trasportare 5 persone). Sono stata scelta per cominciare a guidarne una. Questa attività mi ha aiutata ad essere autonoma a tutti i livelli. Invito altre ragazze a venire al Centro Don Bosco perché mi ha insegnato tanto. Ha fatto di me quella che sono. Grazie alla formazione ricevuta ho trovato un lavoro che mi permette di vivere e di procurarmi ciò di cui ho bisogno.

Storie

Un dono per sognare! Recentemente a Maison Béthanie c'è stato un momento speciale: abbiamo consegnato 23 materassi, 30 coperte e 30 set di lenzuola; per questo dono le

In gita per scoprire la bellezza della natura! Mi chiamo Amir, ho 9 anni e il 30 aprile scorso sono finalmente andato in gita: è stata un’esperienza davvero emozionante, che io e i miei am

Che gioia riprendere a studiare! Mi chiamo Yéro Diallo, sono uno studente di 14 anni del primo anno del liceo Makacolibantang, nel dipartimento

Che gioia riprendere a studiare!​ La chiusura della scuola mi aveva reso molto triste perché sentivo la mancanza dei miei amici e dei miei insegnanti - dice Joseph

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.