Haiti

Frammenti di felicità ad Haiti

Frammenti di felicità - Mi chiamo Saintilus Platini, ho 13 anni e voglio raccontarvi un piccolo pezzo di felicità.

Un mattino, mentre giocavo a calcio con i miei amici, mia mamma è venuta a guardarci. Ero il più piccolo della squadra. Tutti si stupivano per come giocavo e mi sentivo veramente fiero. Ho dribblato molti giocatori della squadra avversaria e ho segnato il gol della vittoria.

Alla fine della partita temevo che mia mamma mi sgridasse, perché ero uscito molto presto da casa, invece mi è corsa incontro per complimentarsi con me! Ero felicissimo. 

Storie

Un dono per sognare! Recentemente a Maison Béthanie c'è stato un momento speciale: abbiamo consegnato 23 materassi, 30 coperte e 30 set di lenzuola; per questo dono le

In gita per scoprire la bellezza della natura! Mi chiamo Amir, ho 9 anni e il 30 aprile scorso sono finalmente andato in gita: è stata un’esperienza davvero emozionante, che io e i miei am

Che gioia riprendere a studiare! Mi chiamo Yéro Diallo, sono uno studente di 14 anni del primo anno del liceo Makacolibantang, nel dipartimento

Che gioia riprendere a studiare!​ La chiusura della scuola mi aveva reso molto triste perché sentivo la mancanza dei miei amici e dei miei insegnanti - dice Joseph

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.