Senegal

La storia di Cheikn

Dakar - Mi chiamo Cheikh, ho 20 anni, sono a Dakar dal 2010 e provengo da Lingere. Sono stato mandato a Dakar per seguire una scuola coranica, ma dopo alcuni anni ho lasciato il “daara” e mi sono ritrovato per strada perché la situazione è diventata insopportabile per me. Non potevo tornare a casa perché la mia famiglia è povera. Ho deciso di rimanere a Dakar. Seguo i corsi serali di alfabetizzazione al Centro don Bosco mentre di giorno faccio vari lavoretti per racimolare qualche soldo. Mi piacerebbe studiare idraulica in futuro. Vorrei diventare un giocatore di calcio bravo, ma nel frattempo mi piacerebbe studiare. Vorrei ringraziare di cuore la famiglia di Martina per tutto ciò che fa per aiutare i giovani in difficoltà come me e permettere di accedere alla formazione.

Storie

È così che a inizio ottobre 2020 cambio il mio itinerario, mi ritrovo a Madrid, perché finalmente devo riportare Aimée in Congo.

“Voglio diventare un medico per curare tutti” - Mi chiamo Julio Cesar.

La scuola è una grande opportunità - Mi chiamo Ammanuel, ho 26 anni e mi ricordo che quando andavo a scuola l'unica cosa che mi interessava era stare con i miei compagni.

Inizio a giocare e ritrovo la gioia!  Mi chiamo Cynthia, vivo in Burundi e mi piace tanto giocare con la corda a “Juster”.  Questo gioco mi aiuta molto quando ho

Change Someone Life Block

Insieme possiamo farcela

Tanti bambini e giovani hanno bisogno di istruzione, cibo, cure sanitarie, alloggi e sostegno familiare. INSIEME POSSIAMO FARCELA! Dona ora e sostieni le missioni salesiane con il VIS.